Cerchi per MTB in alluminio o carbonio, quanto larghi?

Cerchi per MTB in alluminio o carbonio, quanto larghi?

0 3350

Cerchi per MTB: la larghezza del canale interno/esterno è fondamentale. Sì, ma quanto?
Dipende. “Da che punto guardi il cerchio, tutto dipende”.
Lo diceva anche Manu Chao e aveva ragione!

Scherzi a parte, alluminio o carbonio, la scelta della larghezza dei cerchi per MTB dipende da vari fattori.

larghezza cerchi MTB
Larghezza dei cerchi per MTB: qual è quella giusta?

La larghezza è soggettiva!

Sì, perché ognuno ha le proprie esigenze. Basti pensare alle varie discipline nella MTB: si va dall’XC alla DH passando per le Granfondo e Marathon. E l’AllMountain e Trail?
Ecco appunto, discipline diverse, all’interno delle quali ci sono: percorsi diversi, bici diverse, pesi del biker diversi, sensazioni di guida e soprattutto obiettivi diversi.
In questo post desidero regalarti 3 linee guida per scegliere i cerchi, e quindi le ruote, con la larghezza che più si addice alle variabili appena dette.
Intanto però precisiamo una cosa fondamentale.

Larghezza cerchi per MTB: cosa intendiamo esattamente?

Pensa di prendere in mano il cerchio e di sezionarlo in modo trasversale: ti trovi davanti ad una “U” che viene realizzata secondo diverse logiche costruttive, per dare risultati differenti proprio in base alle varie realizzazioni.
Uno dei punti fondamentali è la larghezza ovvero la distanza che intercorre tra un lato e l’altro della U. Ovviamente potrà essere interna oppure esterna.

larghezza cerchi per MTB
La larghezza può essere interna o esterna

Le 3 magiche linee guida, divise per obiettivi

Obiettivo 1: utilizzo
Luca: “Ho sentito Luigi che si trova bene con cerchi in carbonio canale interno 30 mm, quindi le prendo anche io per la mia bici da XC”.
Gianni: “Mah io ho sempre avuto cerchi normali, per me il 30 sarà troppo. Vado di canale 23 mm con la mia bella Enduro”.

L’acquisto per “sentito dire” o in base alle scelte degli amici raramente interpreta i nostri reali bisogni. Il rischio è di buttare via soldi ed avere una MTB che fa l’opposto di quello che vorremmo.
Sui vantaggi dei cerchi a canale largo trovi diversi approfondimenti. L’importante è capire quello che vogliamo realmente dalla bici, avere ben chiaro l’utilizzo.

Obiettivo 2: divertimento
Tendenzialmente un canale più largo dona sia una maggiore impronta a terra del copertone sia una maggiore stabilità. Ciò perché le spalle sono più stabili e perpendicolari al terreno. Il volume d’aria all’interno della ruota è maggiore e quindi il comfort maggiore rispetto ai cerchi per MTB “tradizionali”.
Abbiamo fatto un approfondimento sui vantaggi dei canali larghi, da leggere!
Questi elementi ci portano a realizzare che, se siamo orientati al divertimento, allora è meglio considerare cerchi con canale più largo.
Senza esagerare ovviamente, potrebbe rimetterne la scorrevolezza.

Obiettivo 3: Performance (intesa come migliori tempi)
Cerchi per MTB più larghi sono contraddistinti da maggior peso. Più sono pesanti meno saranno performanti in termini di reattività, velocità di rilancio e di accelerazione.
Inoltre è da considerare che una maggiore impronta a terra è vero che fa “galleggiare” meglio sugli ostacoli, ma è altrettanto vero che rende la ruota meno maneggevole. Pensa a un copertone da 2 pollici confrontato con quello di una fat bike.
Qual è il più maneggevole, scattante e reattivo che ti permette maggiore velocità?

Diamo i numeri!

tabella larghezza cerchi MTB
Una tabella di massima sulla larghezza del canale interno dei cerchi in relazione alla disciplina

La tabella vuole dare delle indicazioni di massima per ciascun biker, vanno comunque ragionati sul proprio peso e sul copertone.

cerchio 29 millimetri carbonio
Cerchio con larghezza interna 25 millimetri

 

cerchi in carbonio 35 mm
Cerchi in carbonio con larghezza interna 30 millimetri

Cerchi per MTB: 3 esempi pratici per capire la giusta larghezza!

1) Biker da 90 Kg, bici front, cerchi con canale interno 24 mm – disciplina granfondo –  copertoni SuperLight da 2,25.
In questo caso il peso importante del biker accentua “l’effetto pera” del copertone sul cerchio rendendo la bici instabile. Meglio quindi utilizzare copertoni robusti con spalle rinforzate come i Continental Protection o VeeTire Synthesis, su canale interno più largo (da 25 a 27 mm) oppure sezione del pneumatico più stretta.

2) Biker da 70 Kg, bici Full, percorrenza 90% sentieri sterrati con diversi Drop e percorsi scassati.

Super consigliato un canale da 27 a 30 mm con copertoni da 2,2 a 2,35 così da avere massima stabilità e galleggiamento sugli ostacoli con il giusto peso.

3) Biker medio percorsi e gare Granfondo con percorrenze sia su asfalto o strade battute che sterrato, ma senza asperità particolari.
In questo caso un canale da 24 a 26 mm è più che sufficiente, serve meno impronta a terra e la massima reattività.

larghezza cerchio alluminio Noxon
Larghezza cerchio alluminio Noxon

Conclusioni

In sostanza un canale interno del cerchio va calzato in base alle proprie esigenze e obiettivi.
Prima di tutto occorre capire che tipologie di uscite faremo e, in caso, le gare da disputare. Come passaggio successivo trovare il giusto compromesso e abbinamento con la MTB. E per ultimo gonfiare alla giusta pressione le ruote.

I cerchi per MTB oggi hanno tante sezioni diverse, scegli le ruote ideali in alluminio e carbonio per la tua MTB su Bike Direction!

Fondatore di bikedirection.com.
Aggiungimi su Facebook: +Carlo Rinaldo.